Vin Santo del Chianti

GIGLIO di SPARLA&GERARDI - VIN SANTO DEL CHIANTI D.O.C. GIGLIO

Vin Santo del Chianti D.O.C. GIGLIO

Il Vin Santo di caratello per essere denominato tale si ottiene dalla pigiatura di uve bianche (prevalentemente trebbiano e malvasia) i cui grappoli sono stati posti ad appassire per almeno due mesi in locali ben areati. Dalla pigiatura si ottiene il 50% di mosto che viene lasciato fermentare per almeno tre anni. Il Vin Santo del Chianti GIGLIO è un prodotto di uve coltivate esclusivamente nel territorio del Chianti.

gradazione alcolica % vol.: 15-18.
zuccheri riduttori residui %: 6.
colore: giallo dorato carico, con tonalità ambrate.
profumo: intenso, penetrante, etereo leggermente speziato, con sfumature che ricordano la mandorla e nocciola.
sapore: in bocca si rileva una sensazione asciutta e sostenuta, ma non tagliente, grazie al buon equilibrio tra il dolce e l’acidità, integrato da una leggera tannicità, e una persistenza aromatica ampia ed elegante.
consigli: servire alla temperatura di 10–12°C.

i vini liquorosi

GIGLIO è andato alla scoperta dell'arte antichissima, divenuta attuale con moderni sistemi di appassimento.

i distillati

I distillati GIGLIO sono ricavati esclusivamente da vinacce di uve prodotte e vinificate nel territorio del Chianti.

i dolci

Dolci e dolcezze di Toscana.
Dalle antiche ricette della tradizione dolciaria toscana, il profumo inconfondibile dei dolci di casa!

l'olio

Un prodotto unico per origine e tipicità, ricco dei profumi e dei sapori che contraddistinguono la terra di Toscana.